I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie.


EUROPE IS YOU

Condividi le nostre News

Seguici su

La conferenza internazionale "FEMMES, VILLES ET TERRITOIRES. Tour d’Europe des bonnes pratiques" a Napoli

 

Il 29 e 30 settembre 2017 si terrà a Napoli la conferenza internazionale "FEMMES, VILLES ET TERRITOIRES. Tour d’Europe des bonnes pratiques", finalizzato a sollecitare riflessioni innovative e a sensibilizzare istituzioni e società civile sulla rilevanza della dimensione di genere in molteplici aspetti degli ambienti costruiti, in particolar modo negli spazi pubblici della città, anche attraverso la raccolta di buone pratiche in Europa.

Questo appuntamento è parte di un programma quadriennale avviato dai Coordinamenti Nazionali della Lobby Européen des Femmes (L.E.F.) del sud dell’Europa, nel 2015 a Parigi, nel 2016 a Lisbona e che proseguirà, dopo Napoli, con incontri, ad Atene, Marsiglia, Barcellona e Cipro. Al termine degli incontri, sarà elaborata  una raccolta di Buone prassi .

Le due giornate di studio a Napoli, sono organizzate dal coordinamento nazionale della LEF Italia , dalla Piattaforma di ricerca e d’azione Genre et Ville, Urbanima del Centro di Ricerca interdipartimentale Laboratorio di Urbanistica e di Pianificazione Territoriale “Raffaele d’Ambrosio” (L.U.P.T.) dell’Università di Napoli Federico II, AFEM (Association Femmes Europe Méridionale), e sostenute da IEMed (European Institute of the Mediterranean), Fondation des Femmes de l’Euro Méditerranée, Fonds pour les Femmes en Méditerranée, Fondation Jean Jaurès, e con il patrocinio di Centro Europe Direct “Maria Scognamiglio” L.U.P.T. Università di Napoli Federico II, Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia, Comune di Napoli.

L’incontro di Napoli prevede tre atelier partecipati: il rapporto delle donne con lo spazio pubblico, l'integrazione delle donne rifugiate ed integrate nello spazio urbano, l'implementazione della nuova Agenda urbana e degli Obiettivi dello sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030, con l’obiettivo di elaborare, il Manifesto di Napoli che, con una serie di raccomandazioni, andrà a implementare quello di Lisbona dello scorso anno.

Ai lavori partecipano, oltre che esperte e associazioni provenienti dall’Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Marocco, rappresentanti delle Amministrazioni delle città di Parigi, Napoli, Roma, Matera che discuteranno sulle politiche per le donne nelle città e nella presa di decisione.

Scarica qui la locandina

Scarica qui il programma in italiano

Scarica qui il programma in francese