News ed

Eventi

News ed eventi

1 ottobre 2020: "Innovating socially through cohesion policies: learning from the best"

Nell’ambito del Piano d’azione del 2020 e a seguito dell’esito positivo per “Proposte per azione di comunicazione ad hoc sulla politica di coesione”, il Centro Europe Direct Lupt “Maria Scognamiglio” presenta l’evento dal titolo Innovating socially through cohesion policies: learning from the best,

che si svolgerà il prossimo 1 ottobre 2020 alle ore 10.00 e potrà essere seguita in diretta sui canali Facebook e Youtube del Centro.

Trattandosi di una delle principali politiche di investimento dell'UE, le politiche di coesione hanno sostenuto la creazione di posti di lavoro, la competitività delle imprese, la crescita economica, lo sviluppo sostenibile e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini in tutte le regioni e città dell'Unione Europea.

La presente proposta di comunicazione si propone di fornire una maggiore conoscenza dei risultati raggiunti da professionisti di alto livello nel coniugare attività di ricerca con iniziative imprenditoriali, per lo più rivolte ad affrontare le sfide sociali fornendo soluzioni innovative.

Seguendo alcune delle priorità fondamentali stabilite nel quadro della politica di coesione, il Centro ha deciso di incentrare l’evento sulla divulgazione efficace delle attività di ricerca e imprenditoriali attuate dal personale accademico e di ricerca dell'area metropolitana di Napoli, in cui il Centro è insediato. Il workshop si focalizza sulla condivisione delle buone pratiche della politica di coesione e delle esperienze imprenditoriali di successo implementate da team accademici e di ricerca. L'evento rappresenta una preziosa occasione per un discorso sul ruolo della ricerca europea nell'elaborare soluzioni innovative a beneficio dell'intera società.

Dopo i saluti istituzionali del Direttore del Centro Europe Direct Napoli, Benevento, Avellino, Salerno LUPT “Maria Scognamiglio”, Prof. Guglielmo Trupiano, il workshop si articolerà in due sessioni.

Nella prima, concernente Cohesion policies focused on Strengthening research, technological development and innovation, interverranno: Marina Albanese, professore associato di economia politica del Dipartimento di Scienze Politice (DISP) dell’ Università Federico II sul tema “Cohesion policies  focused on Strengthening research, technological development and  innovation”; Davide Dell’Anno, professore associato di economia e gestione delle imprese presso il Dipartimento di Economia, Università Luigi Vanvitelli sul tema “Le criticità del sistema campano dell’innovazione ed i  possibili interventi”; e Pierluigi Rippa, professore associato di ingegneria gestionale presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII) dell’ Università Federico II sul tema “Verso un nuovo modello di imprenditorialità accademica: la Digital AcademicEntrepreneurship”.

La seconda sessione, Learning from the best: performing case studies and open debate, ospiterà Simon Pietro Romano, professore associato di network security presso il Dipartimento di Ingegneria informatica (DIETI) dell’Università Federico II, sul tema "The Apple Developer Academy as a springboard: pushing employability and regional development” e Roberto Micera, ricercatore presso l’ISMED, CNR sul tema “Il caso delle Smart Tourism Destination”.

L’evento sarà moderato dalla dott.ssa Mariarosalba Angrisani, direttore scientifico del Centro Europe Direct Lupt “Maria Scognamiglio”.

LINK ALLA DIRETTA SUL CANALE YOUTUBE
LINK ALLA DIRETTA  SULLA PAGINA FACEBOOK
Download locandina


 In ottemperanza delle Disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il contenimento del diffondersi del virus Covid – 19 e delle Regione Campania, il Centro Europe Direct Napoli, Benevento, Avellino, Salerno LUPT “Maria Scognamiglio” dell’Università degli Studi di Napoli Federico II ha deciso di proporre in forma digitale e quindi in online la realizzazione degli eventi previsti dal Piano di Azione 2020.Avere a disposizione delle piattaforme avanzate e completamente personalizzate è un beneficio su larga scala, dato che consente di utilizzare tecnologie dedicate e specifiche. Per questa ragione, la procedura e la realizzazione delle conferenze e degli incontri saranno garantiti grazie all’ausilio delle tecnologie e delle piattaforme web predisposte, in maniera preventiva dal Centro EDLupt e dall’Ateneo federiciano.Gli stessi incontri saranno realizzati utilizzando piattaforme dirette streaming lo strumento Streamyard perfetto per creare webinar anche su Facebook, YouTube e LinkedIn.Si tratta di una soluzione per creare dirette e live streaming dal browser.Nel rispetto delle vigenti normative legate alla privacy, gli incontri saranno pubblici e verranno inviati ai relatori le chiavi di accesso alle singole conferenze. Questo, mantenendo costante attenzione ai temi della sicurezza dei dati dei clienti e della compliance normativa, così come dell’ottimizzazione dei costi e dell’efficienza nei processi, di cui la dematerializzazione si fa portatrice in tanti settori e industry a livello globale.

logo-footer.png

Le opinioni espresse in questo sito sono esclusivamente quelle dell'autore. La Commissione non è responsabile dell'eventuale utilizzo delle informazioni contenute in tale sito.

Iscriviti alla nostra Newsletter

© 2018, edlupt - Credits: Valeria Maiorano

Search